2056_RRO_01077Domenica 30 Giugno 2013

La podistica Empolese sale sulle vette più alte delle dolomiti con Piero Santini che conclude la sua marathona con il tempo di 6:09.34, chi di noi podisti non sa cosa vuol dire una maratona affrontare i 42 kilometri e 150 metri quasi sempre pianeggianti, parlando tra di noi ci diciamo, che quella di Venezia è impegnativa, devi affrontare  nell’ultimo tratto tutti quei ponti che mettono alla prova i muscoli, gia provati e stanchi, ma pochi si immaginano cosa vuol dire correre una maratona sulle dolomiti dove affranti strade, sentieri, percorsi impervi con pietraie e crinali impegnativi e nello stesso tempo affascinanti salire un dislivello di ben 2.340 metri e finalmente tagliare quel fatidico traguardo, e non importa il tempo che hai impiegato, comunque sia andata è stata una vittoria, bravissimo Piero per la tua impresa.

Pistoia 2013Pistoia 30 Giugno 2013

Anche la Podistica Empolese ha portato i suoi colori sul meraviglioso e affascinante traguardo di S. Marcello con i suoi tre atleti, Simone Meniconi che conclude con un ottimo tempo di 2,49,14, Luciano Fini che conclude con il tempo di 3,19,,145, e Massimo Betarini che alla sua prima partecipazione conclude con il tempo di  3 22,37 tempo che sicuramente abbasserà nelle prossime edizioni, come del resto ha fatto Simone Meniconi che abbassa il suo personale di ben 24 minuti.

Dopo due anni di dominio straniero, la Pistoia-Abetone Ultramarathon 50km torna a parlare italiano con Carmine Buccilli, atleta laziale della Asd Brooks Team Italia che al primo tentativo in carriera  si è aggiudicato la trentottesima edizione con il tempo di 3h24’36’, la quarta miglior prestazione di sempre. Il marocchino Mohamed Hajji dell’Atletica Castenaso Celtic Druid 3’32’’ di ritardo ed il kenyano Nicodemus Biwott della Farnese Vini, distaccato di cinque minuti dal vincitore. Read More →